Stampa

La Scomparsa di Aldo Giorgetti

Nella mattinata di Martedì 21 Marzo 2017 ci ha lasciato l' A.B. Aldo Giorgetti all' età di 84 anni.
Aldo, che ha iniziato la sua attività arbitrale nel 1952, è stato, durante la sua carriera, arbitro in serie B. All' interno della sezione ha ricoperto vari incarichi, tra cui segretario,revisore e vice presidente.
Nell' 1984 è stato nominato Arbitro Benemerito e ha svolto negli ultimi anni il ruolo di tutor rivelandosi anche da questo punto di vista un' importante risorsa per la nostra sezione.
Il presidente di sezione Maurizio Re e tutti gli associati della sezione di Gallarate lo ricorderanno sempre per la sua competenza e umanità dimostrata durante la sua vita associativa. 
 
Stampa

Stella di Bronzo al Merito Sportivo

Lunedì 27 febbraio 2017 presso la Sala Estense del Comune di Varese si è tenuta la consegna dei riconoscimenti del CONI agli sportivi, che si sono particolarmente distinti, della Provincia di Varese.

Anche la sezione A.I.A. di Gallarate era rappresentata con l'A.B. Vincenzo Tropea al quale è stata consegnata la Stella di Bronzo al merito per l'attività dirigenziale svolta durante i suoi 39 anni di appartenenza all' Associazione.

Appartente alla Sezione di Gallarate dal 1978, Vincenzo dal 1987 al 1994 è stato Revisore dei conti sezionale e Vicepresidente dal 1994 al 2000. E' proprio nel 2000 che viene eletto Presidente di Sezione, incarico che ricoprirà fino al 2012 per tre mandati consecutivi. Nella stagione sportiva 2012/13 è Componente presso il Comitato Regionale Arbitri e dal 2013/14 ricopre l' incarico di Consigliere sezionale, occupandosi degli osservatori. 

A lui vanno i complimenti di tutti gli associati della Sezione di Gallarate.

 

Stampa

RTO Salvatore Racano

Venerdì 3 febbraio 2017 si è tenuta presso la sezione di Gallarate la riunione tecnica avente come ospite il Vice Commissario alla CAN 5 Salvatore Racano della sezione di Matera. Presenti alla riunione circa 100 associati della sezione ai quali si sono aggiunti numerosi associati lombardi che operano alla can 5 e l' arbitro internazionale Chiara Perona.
Salvatore ha coinvolto durante la riunione tutti i presenti, prima presentando la squadra arbitrale della Can 5 e affrontando poi aspetti motivazionali. Per questo ha rimarcato più volte la differenza tra fare l' arbitro sul terreno di gioco ed essere arbitri anche nella vita.
I presenti sono poi stati coinvolti nella visione di alcuni filmati dove individuare la sanzione tecnica e quella disciplinare.
L'ospite ha poi precisato che solo attraverso una costante concentrazione e una buona personalità si possono raggiungere i più alti traguardi nel calcio a 5.

La riunione ha suscitato entusiasmo in tutti i presenti che hanno partecipato attivamente alla riunione, mostrando interesse e attenzione sugli argomenti trattati.

La riunione si è chiusa con lo scambio di omaggi tra la nostra sezione e Racano, che la platea ha congedato con un lungo e sincero applauso.